Storia del GiroPizza

Come tutto è cominciato: La Storia del GiroPizzaParty firmata Gatsby

 

Non sappiamo quando o da chi il GiroPizza sia stato inventato. Di sicuro sappiamo che noi non lo abbiamo copiato da nessuno, in quanto e’ stato un caso e una necessità.  Dall’anno 1985 al  2001  il Gatsby  è stato una discoteca, e  per differenziarci un po’ dai competitors della zona, cominciammo a servire spaghetti a mezzanotte.

Ben presto  gli avventori si stufarono e cominciarono a richiederci tranci di pizza, che noi ovviamente non cucinavamo. Iniziammo ad andare dal panettiere di Saronno nei pressi della Volvo ogni mezzanotte per rifornirci. Fu un grande successo, ma come tutte le cose che generano clientela, fummo portati a rinnovare il nostro servizio proponendo gusti personalizzati. Inoltre iniziarono a richiedere feste di compleanno incentrate sulla nostra nuova trovata, piuttosto che sul vecchio locale di ballo. Con il passare degli anni diventarono ben più di tendenza altre due discoteche della zona, e noi decidemmo di mettere un forno della pizza.

Il Sabato d’esordio fu un vero disastro.  Trecento persone che ordinavano pizze tutte diverse, bevande disparate, imperversava il caos. Il Sabato successivo decisi di servire a tutti lo stesso tipo di pizza in tranci al costo di 20,000  lire (prezzo dell’entrata in discoteca in lire, oggi 10€). Tuttavia l’incasso non era sufficiente per coprire tutti i costi. Decisi di servire allora Sangria, patatine fritte e di diversificare i tipi di pizza. Introdussi anche come dolce il calzone alla nutella. I clienti e il bilancio incominciavano a tornare. Continuai con la diversificazione dell’offerta includendo le bevande e aumentando il prezzo della consumazione a 15€.

Correva l’anno 2002 e il GiroPizza era entrato in circolazione! Questa è la storia del nostro GiroPizzaParty, che non ha la pretesa di essere l’unico, ma semplicemente,

il Nostro GiroPizzaParty.
Umberto Nobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *